Flavia Sebrio

Data
02/02/2019 (Cs) - 06/02/2019 (Mi)- 21/07/2019
Regione
Lombardia
Città
Castelseprio (VA) e Milano
Tema
Numismatica

In mostra fra Milano e Castelseprio l'importante ruolo del ricco Castrum attraverso collezioni di  gioielli e di monete della nobiltà longobarda.

Un’interessante e significativa testimonianza dell'importanza e del ruolo del castrum di Castelseprio in epoca longobarda, in particolare dei suoi contatti diretti con la corte regia, è rappresentata dai reperti monetali riconducibili a una zecca sepriese e che i Musei Civici di Milano possiedono un importante nucleo di tremissi stellati longobardi di Fl(avia) Sebrio, si propone l'allestimento temporaneo presso il Civico Museo Archeologico di un piccolo spazio espositivo per la presentazione di questo tema attraverso l'esposizione dei suddetti tremissi stellati conservati presso il Civico Medagliere e del tremisse pseudoimperiale barbarizzato a nome di Giustiniano che rappresenta uno dei reperti più importanti dell'Antiquarium di Castelseprio, da poco rientrato dalla mostra “I Longobardi. Un popolo che cambia la storia” (Pavia-Napoli-San Pietroburgo).
Presso l'Antiquarium di Castelseprio sarà parallelamente allestita una vetrina tematica dedicata all’esposizione di alcuni materiali da corredi funerari rinvenuti all’inizio del Novecento a Nosate, sito, come Castelseprio, d’importanza strategica nella rete dei presidi militari longobardi; si tratta di significative testimonianze della presenza di guerrieri di rango, che non potevano mancare anche a Castelseprio (città definita “flavia” sui tremissi di Desiderio) ma di cui l'Antiquarium possiede assai scarse testimonianze materiali.Le due esposizioni saranno dotate di apparati didattici in italiano e inglese (didascalie, pannelli, immagini, un racconto illustrato) e corredate da attività collaterali (conferenze, visite guidate, laboratori didattici ecc.), oltre a rientrare nella mostra complessiva virtuale online e nel catalogo bilingue a stampa e digitale relativi all'intero progetto “Longobardi in vetrina”.

Vi aspettiamo dal 02 febbraio (a Castelseprio) e dal 06 febbraio (a Milano) fino al 21 luglio presso
Il Parco Archeologico e Antiquarium di Castelseprio (VA) e il Civico Museo Archeologico di Milano
Info e Orari